Buono a sapersi

Lo sapevate che nei boschi svizzeri sono presenti oltre 130 specie di alberi e di arbusti? Che il legno morto è molto prezioso perché per oltre 6000 specie del bosco costituisce il loro habitat o la loro fonte di cibo? O che l’economia forestale e del legno svizzera dà lavoro a oltre 100’000 persone, fra cui molti apprendisti? Abbiamo raccolto un sacco di curiosità e informazioni interessanti per voi, così sarete più preparati la prossima volta che visiterete il bosco.

Passaporto del bosco

In occasione del centenario di BoscoSvizzero abbiamo creato il Passaporto del bosco. Secondo il motto «Il mio bosco. Il tuo bosco.», il Passaporto del bosco è la vostra chiave per acquisire più conoscenze sugli aspetti ecologici ed economici legati al bosco, su numeri e fatti nonché sull’impegno dei proprietari di boschi.

Il Passaporto del bosco, nel pratico formato e nelle lingue tedesco, francese e italiano, è disponibile presso comuni, scuole, aziende forestali e naturalmente presso BoscoSvizzero.

Desiderate ordinare il Passaporto del bosco? Contattateci!

Download:
Passaporto del bosco Italiano
Partecipazione al concorso:
Partecipate ora!
 

A chi appartiene il bosco?

Un terzo della superficie della Svizzera è coperto da boschi. Ma il bosco a chi appartiene davvero? Ve lo spieghiamo.

Il bosco è versatile

Il bosco non è solo uno spazio ricreativo per l’uomo e l’habitat naturale di innumerevoli piante e animali, ma molto di più.

Il bosco che cambia

Il bosco si trasforma continuamente e in maniera rapida, non da ultimo a causa del cambiamento climatico.

Domande nel bosco

Perché il forestale non rimuove il legno morto? Camminando per i boschi sorgono domande come queste. Noi rispondiamo.