keyvision
keyvision
keyvision
keyvision
BiodiversitÓ

L’ONU ha dichiarato il 2010 Anno Internazionale della Biodiversità. Il bosco, presente su circa un terzo del territorio svizzero, è molto importante per la varietà animale e vegetale. Esso è infatti l’habitat di circa 20 000 specie animali e 500 piante vascolari. Più di un terzo della flora e della fauna indigene ha bisogno del bosco per vivere.
I ricercatori sono soddisfatti delle condizioni del bosco svizzero: è sempre più vicino allo stato naturale, ringiovanisce da solo e presenta sempre meno specie allogene. La varietà di alberi e strutture sta quindi aumentando. Negli ultimi anni, è inoltre cresciuta dell’80 per cento la quota di legno morto, un habitat importante per molti animali e piante del bosco. Anche il Monitoraggio della biodiversità in Svizzera (MBD) assegna al bosco svizzero una valutazione eccellente. Questo rallegrante bilancio dimostra che i proprietari e i professionisti del bosco si impegnano molto, spesso su base volontaria, in favore della biodiversità, e che utilizzo del bosco e salvaguardia della biodiversità non sono in contraddizione.
Secondo i ricercatori, è però altresì vero che il bosco nel suo complesso è diventato più fitto e scuro. Anche così offre importanti habitat per numerose specie animali e vegetali, ma altrettanto fondamentali sono i boschi più radi per le specie che necessitano di luce e calore. Spesso, occorre abbattere alberi per portare luce e calore nel bosco. La cura e la gestione rappresentano quindi un importante contributo a favore della biodiversità.

Che cos’è la biodiversità?
La biodiversità è data dalla varietà di specie, di habitat e genetica. La biodiversità è vita.

Acqua potabile